CORSI BS&S - XIV ZONA FIV

Vai ai contenuti

CORSI BS&S

LUOGO E DATA
FragliaVela Malcesine,
1, 2 e 3 marzo 2024

PROGRAMMA E OBIETTIVI DEL CORSO
Il Corso Boat Security and Sail si compone di due distinti moduli didattici zonali di approfondimento (chiamati anche MDZA 1 e 2) per una durata complessiva di 24 ore, distribuite in tre giorni. La frequenza e il superamento del corso BS&S cè un pre-requisito necessario per essere ammessi al corso per Istruttori di Primo livello FIV.
Il modulo Boat Security è pensato per fornire le conoscenze di base per tutti i collaboratori dei Circoli Affiliati che a vario titolo utilizzano il mezzo appoggio sia durante la normale attività giornaliera (scuola vela, supporto, soccorso, ecc.) che durante le manifestazioni sportive (Regate, raduni, corsi formazione ecc.). Il corso infatti fornisce le nozioni base relative alla sicurezza sia sul piano delle attività a terra che in acqua, l’attività prevede intervento teorici riferiti al mezzo appoggio acquisendo le conoscenze di base, (alaggio/varo, trasporto, carrelli stradali, ecc), le manovre fondamentali (manovre in spazzi ristretti, traini, ecc.), le nozioni sul corretto uso dei motori (tipi, principi funzionamento, piccoli interventi manutenzione, diagnostica base dei guasti e loro risoluzione), l’utilizzo delle attrezzature nautiche (boe, calumi, ecc). Al superamento del modulo Boat Security si ottiene l'attestato di Assistente Sicurezza.
Il modulo Sail, a cui si accede solo dopo aver passato il modulo Boat Security, è rivolto a coloro che desiderano intraprendere il percorso per diventare Istruttore di 1 livello, che riceveranno una prima formazione dedicata all’insegnamento della disciplina velica. In questo modulo saranno trattati argomenti teorico/pratici, tendenti a favorire l’apprendimento di una metodologia di insegnamento dello sport della Vela nel rispetto della prevenzione e sicurezza e di una parte prettamente pratica dove l’aspirante istruttore dovrà dimostrare le proprie capacità sulla disciplina prescelta (Derive Tavole Kitebording, ecc). Il Modulo 2 Sail, al fine della partecipazione al corso Istruttori, ha una validità di tre anni, trascorsi i quali si dovrà rifrequentarlo integralmente. Al superamento del modulo Sail, se maggiorenni si ottiene la qualifica di Aspirante Istruttore, se minorenne la qualifica di Assistente Didattico. L’Assistente Didattico e l’Aspirante Istruttore possono avere una funzione di supporto nella gestione del corso della Scuola Vela e non sostituiscono la figura dell’Istruttore Federale. Devono sempre operare in presenza di un Istruttore Federale iscritto al Registro degli Istruttori in attività.

REQUISITI PER ACCEDERE AL CORSO
a) Essere cittadini italiani o di un altro Paese appartenente alla Comunità europea.
b) Aver compiuto il sedicesimo anno d’età.
c) Essere stati tesserati presso la FIV per l’anno in corso, con idoneità medico sportiva non agonistica.
d) Essere presentati dal Presidente di un Affiliato FIV il quale attesti, tramite apposito curriculum vitae, che il candidato: 1. abbia buone capacità tecniche nella conduzione di imbarcazioni/Tavole a vela di vario tipo (Derive, Catamarani, Tavole a vela, Kiteboard, Wingsport, Yem); 2. abbia svolto attività sportiva su vari tipi d’imbarcazioni/Tavole a vela almeno a livello Zonale, indicando le manifestazioni sportive e i risultati conseguiti negli ultimi due anni e nell’anno in corso; 3. sappia nuotare e immergersi con disinvoltura anche con indumenti.
e) Se minore, sia autorizzato in forma scritta da chi esercita la potestà genitoriale (è obbligatorio tenere nella documentazione del Comitato di Zona l’autorizzazione in originale).
f) Il Consiglio Federale si riserva di ammettere ai Moduli i diversamente abili che ne facciano richiesta, previo insindacabile riscontro medico da parte della Commissione Medica Federale (o documentazione specifica che ne confermi Federazione Italiana Vela Federazione Sportiva Nazionale riconosciuta del CONI Federazione Sportiva Paralimpica riconosciuta dal CIP 18 Normativa Corsi di Formazione Quadri Tecnici l’idoneità). Il diversamente abile ammesso potrà svolgere l’attività prevista dal Corso solo in presenza di un Istruttore accompagnatore o Allievo Istruttore per la disciplina prescelta, in possesso dei requisiti previsti per lo svolgimento dell’attività di formazione (Iscrizione all’apposito Registro e possesso di brevetto BLS/BLSD).

VALUTAZIONE
E’ prevista una valutazione finale al termine dei modulo Boat Security che ha lo scopo di verificare la capacità di conduzione in sicurezza del mezzo di sicurezza. AL termine del modulo Sail verranno valutate la capacità di lavorare in staff, la capacità di conduzione in sicurezza del mezzo velico prescelto, la teoria di base della vela.

MATERIALE DIDATTICO E INFORMATIVO

LEZIONI
Il gommone - G. Devoti
Il VHF - I. Inselvini
La lezione - G. Seppi

NORMATIVE E REGOLAMENTI

PUBBLICAZIONI UTILI

MATERIALE DISCIPLINA KITEBOARD
ABC del kiteboard - Xkite asd


Torna ai contenuti